UN MOSTRO AL GIORNO [ovvero del mostrarsi]

#10

47137327_335880713859184_3344266608469082112_n
Lui è HUPS, un mostro sbadato.

Appartiene alla famiglia degli spettri.

È un fantasma educato, ma non per questo meno pericoloso di altri.
Si nutre di distrazioni. Ama viaggiare, ma alberga spesso nelle case dei sognatori.
Non ha i pollici, per questo tutto gli scivola di mano. Ha molte braccia e di conseguenza altrettanti gomiti, con in quali rovescia ciò che è fragile.
Adora sostare tra il lavabo della cucina e lo scolapiatti, dal quale fa cadere bicchieri e piatti della nonna che, fino al suo arrivo, hanno resistito per generazioni. Il lenzuolo è macchiato e pieno di stoviglie scheggiate, tazzine dimenticate, ferri da stiro incustoditi, manici rotti d incollare.
Indossa una vecchia teiera in ferrosmalto in testa, sempre sul gas acceso. Il vapore dell’acqua in perenne ebollizione lo circonda, facendolo vivere con la testa tra le nuvole.
Come ogni fantasma che si rispetti, il suo arrivo è preceduto da un sinistro ‘OOOoooOOOoooOO-ps’.
Un modo per mandarlo su tutte le furie è fare le cose con concentrazione. Per disinfestare la casa dalla sua presenza c’è un’unica rinomata soluzione: chiamare gli Accccchiappafantasmi (o i Ghostbusters se vivete all’estero). In caso contrario acquistate una scorta di Attak.
Pericolosità: 2 per gli ordinati. 9 per i senzasperanza.
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...